Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

WATER UNITES US

WATER UNITES US

Il tema dell’acqua unisce i sei Paesi partecipanti al Progetto Erasmus + , tutti ospite dell’IISS Fermi per una settimana.

Docenti e studenti provenienti dalla Croazia, Grecia, Lettonia, Portogallo, Turchia si sono incontrati dal 15 al 21 Aprile scorso per la seconda Mobilità Transnazionale del progetto Water unitesus, questa volta in Italia.

Tema del meeting in Italia la valutazione dei parametri abiotici delle acque prelevate dai siti di studio dei vari paesi. Per l’Italia il Laghetto di Bauxite , i Laghi Alimini e Porto Badisco. I campioni di acqua prelevati dagli studenti sono stati oggetto di analisi chimiche sul campo e nel laboratorio dell’istituto e, in particolare, si è effettuata la misurazione dei seguenti parametri: temperatura, pH, salinitàdurezza, nitrati, nitriti, fosfati e ferro. Gli studenti italiani hanno aiutato gli studenti stranieri a conoscere metodiche e strumenti d’indagine.

Lo stesso tipo d’indagine hanno fatto gli studenti degli altri cinque paesi nei mesi precedenti . I dati raccolti in una presentazione sono stati oggetto di un workshop dove i ragazzi hanno discusso le loro ricerche e analisi chimiche.

Obiettivo del progetto è sviluppare una maggiore coscienza della biodiversità e sensibilizzare tutti ad uno sviluppo sostenibile e rispettoso della nostra Madre Natura.

Per i ragazzi del Fermi una opportunità importante di relazionarsi e di ospitarei loro partnerscoetaniappartenenti a paesi e culture diverse.Una grande occasione di multiculturalità per gli studenti Italiani che per una settimana hanno aperto la loro casa, la loro città e la loro scuola all’Europa. Un’esperienza entusiasmante e molto positiva , l’hanno definita molti di loro nel questionario di gradimento, tanto che il giorno della partenza tutti, hosts and guests, si sono sciolti in lacrime .

I Ragazzi hanno quindi lavorato insieme nei vari workshop e nelle attività di progetto, ma non solo , sono state anche organizzate due escursioni per visitare il bel Salento, una lungo la costa da Otranto a Tricase dove i pescatori hanno preparato il pranzo con i loro prodotti di mare e una a Calimera per visitare l’interessante museo di storia naturale e per accompagnare una Caretta Caretta che si liberava in mare e San Foca. Durante il pranzo , nel piacevolissimo parco del museo, il gruppo ha anche ricevuto i saluti della sindaca del comune della grecia.

Le delegazioni hanno anche incontrato il Primo Cittadino di Lecce a palazzo Carafa e hanno visitato la città apprezzando la bellezza dei monumenti, delle innumerevoli chiese edei palazzi del centro storico, una bellezza esaltata anche dalle piacevoli giornate di sole e di caldo temperato.

image001

image003

image007

image009

image011

image013

image015

image005

Water