Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni

informatica

Istituto Tecnico - Settore Tecnologico

L'Indirizzo prevedere due Articolazioni:
  • Articolazione: INFORMATICA
Approfondisce l'analisi, la comparazione e la progettazione di dispositivi e strumenti informatici e lo sviluppo delle applicazioni informatiche nei più diversificati settori
 
  • Articolazione: TELECOMUNICAZIONI

Approfondisce l'analisi, comparazione, progettazione, installazione e gestione di dispositivi e strumenti
elettronici e sistemi di telecomunicazione gestiti per mezzo di elaboratori

 


DURATA: 5 anni

TITOLO DI STUDIO RILASCIATO: Diploma di Perito in Informatica e Telecomunicazioni

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell’indirizzo “Informatica e Telecomunicazioni” consegue i risultati di apprendimento di seguito specificati in termini di competenze:

1 - ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell’elaborazione dell’informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione;
2- ha competenze e conoscenze che, a seconda delle declinazioni che le singole scuole vorranno approfondire, si rivolgono all’analisi, progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, basi di dati, reti di sistemi di elaborazione, sistemi multimediali e apparati di trasmissione dei segnali;
3- ha competenze orientate alla gestione del ciclo di vita delle applicazioni che, sempre a seconda della declinazione che le singole scuole vorranno approfondire, possono rivolgersi al software: gestionale – orientato ai servizi – per i sistemi dedicati “incorporati”;
4- esprime le proprie competenze nella gestione di progetti, operando nel quadro di normative nazionali e internazionali, concernenti la sicurezza in tutte le sue accezioni e la protezione delle informazioni (“privacy”);
5- è in grado di esprimere le proprie competenze, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale e di intervenire nel miglioramento della qualità dei prodotti e nell’organizzazione produttiva
delle imprese;
6- esprime le proprie competenze nella pianificazione delle attività di produzione dei sistemi, dove applica capacità di comunicare e interagire efficacemente, sia nella forma scritta che orale;
7- nell’analisi e realizzazione delle soluzioni ha un approccio razionale, concettuale e analitico, orientato al
raggiungimento dell’obiettivo, che esercita in contesti di lavoro caratterizzati prevalentemente da una gestione in team;
8- possiede un’elevata conoscenza dell’inglese tecnico specifico del settore per interloquire in un ambito professionale caratterizzato da forte internazionalizzazione;
9- utilizza e redige manuali d’uso.


Per affrontare questo percorso è utile una certa familiarità con l’uso del computer e la passione per i linguaggi dell’informatica e della matematica. Occorrono buone capacità logiche, precisione, curiosità e versatilità e una buona dose di interesse per l’utilizzo e l’evoluzione delle nuove tecnologie associata alla capacità di risoluzione dei problemi.
 
CHE COSA SI IMPARA ATTRAVERSO IL PERCORSO? Obiettivi, attività, competenze
  • Al termine del corso l'allievo/a sarà in grado di:

    • conoscere i sistemi informatici e di elaborazione dell'informazione, le applicazioni web, le reti e gli apparati di comunicazione
    • analizzare, progettare, installare e gestire sistemi e reti informatiche
    • contribuire nella gestione di progetti tenendo conto della normativa in materia di sicurezza e di privacy
    • collaborare alla progettazione delle attività allo scopo di migliorare la qualità dei prodotti
    • comunicare in modo efficace sia nella forma scritta che orale
    • lavorare in squadra
    • conoscere la lingua inglese a livello avanzato
    • usare e compilare manuali d'uso
    • conoscere le caratteristiche di base di dispositivi e strumenti
    • descrivere e confrontare il funzionamento di dispositivi e strumenti elettronici e di telecomunicazione
    • gestire progetti e processi di produzione
    • configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e sistemi
    • sviluppare software per reti locali o servizi a distanza
    Nell'Articolazione "Informatica" viene approfondita l'analisi, la comparazione e progettazione di dispositivi e strumenti informatici e lo sviluppo di software
    Nell'Articolazione "Telecomunicazioni" viene approfondita l'analisi, la comparazione e la progettazione di dispositivi e strumenti elettronici e di sistemi di telecomunicazione e lo sviluppo di applicazioni per reti locali e servizi a distanza

 
QUADRO ORARIO SETTIMANALE
 1° anno2° anno3° anno4° anno5° anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2 -  - -
Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2 - -  -
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione o attività alternative 1 1 1 1 1
Scienze integrate (Fisica)  3 3 - - -
 di cui in compresenza  1*  - - -
Scienze integrate (Chimica)  3 3 - - -
di cui in compresenza  1* - - -
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica  3 3 - - -
di cui in compresenza  1*  - - -
Tecnologie informatiche 3 - - - -
 di cui in compresenza  2* - - - -
Scienze e tecnologie applicate** - 3 - - -
Complementi di matematica - - 1 1 -
Sistemi di rete - - 4 4 4
Tecnologie e progettazione di sistemi informatici e di telecomunicazioni - - 3 3 4
Gestione progetto, organizzazione di impresa - -  -  - 3
 ARTICOLAZIONE "INFORMATICA"
Informatica - - 6 6 6
Telecomunicazioni - - 3 3 -
 ARTICOLAZIONE "TELECOMUNICAZIONI"
Informatica - - 3 3 -
Telecomunicazioni - - 6 6 6
* Le ore indicate con asterisco sono riferite alle attività di laboratorio che prevedono la compresenza degli insegnanti tecnico-pratici. Le istituzioni scolastiche, nell'ambito della loro autonomia didattica e organizzativa, possono programmare le ore di compresenza nell'ambito del primo biennio e del complessivo triennio sulla base del relativo monte-ore.
**I risultati di apprendimento della disciplina denominata "Scienze e tecnologie applicate", compresa tra gli insegnamenti di indirizzo del primo biennio, si riferiscono all'insegnamentoche caratterizza, per il maggior numero di ore, il successivo triennio


Al termine di questo percorso il/la Diplomato/a avrà accesso a tutti i percorsi universitari
Potrà inserirsi direttamente nel mondo del lavoro e accedere ai percorsi di studio e di lavoro previsti per l'accesso agli albi delle professioni tecniche secondo  le norme vigenti in materia.

Sbocchi professionali:

  • partecipare ai concorsi pubblici
  • trovare impiego in aziende che operano nell’ambito delle tecnologie informatiche ed elettroniche
  • svolgere la libera professione