Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

“UNO, NESSUNO, CENTOMILA” - COMMENTI DEI RAGAZZI ALLA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE

COMMENTI DEI RAGAZZI ALLA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE “UNO, NESSUNO, CENTOMILA”

Teatro-ragazzi-rid Teatro-docenti-rid

Teatro Apollo, Lecce

Classi 5BINF, 5AEN, 4CINF

7 Febbraio 2018

 

L'esperienza al teatro Apollo il 7 febbraio è stata molto produttiva per noi. Oltre a descrivere il significato della celebre opera di Pirandello “UNO,NESSUNO,CENTOMILA” l’attore Enrico lo Verso ci ha permesso di scoprire tecniche e aneddoti riguardante il teatro. Egli ha suscitato in noi una grande curiosità e ci ha permesso di introdurci dietro le quinte del teatro subito prima dello spettacolo, facendoci comprendere tutto quello che c’è dietro ad una semplice rappresentazione teatrale , la quale in realtà è l’insieme di emozioni e sentimenti che l’attore cerca di trasmettere nel pubblico. E nel nostro caso l’attore è riuscito a trasmettercelo , oltre aver arricchito le nostre conoscenze riguardo l’opera di Pirandello.

                                                                                                                                                             5AEN

-Federico C.

-Alessio M.

Enrico lo Verso in questa monologo ci ha illustrato tutta la bellezza della poetica pirandelliana, facendoci vivere in prima persona la storia dell’opera. Il monologo ci ha fatto capire anche il suo umorismo e il suo stile.

5AEN

-Francesca

L’interpretazione di questo monologo mi è piaciuta molto così come la storia rappresentata. In particolar modo ho apprezzato la bravura di Enrico lo Verso nel rappresentare i vari ruoli, attraverso una marcata distinzione fonica dei personaggi.

5AEN

-Alex

Bellissima la rappresentazione teatrale del noto attore Enrico lo Verso l’attore è stato molto bravo ad alleggerire la trama e renderla più accessibile a noi studenti. È stato bello anche comunicare direttamente con l’artista mentre ci portava a conoscenza del dietro le quinte nel bellissimo teatro Apollo.

5AEN

-Samuele C.

-Francesco P.

-Luca Q.

-Francesco Pio T.

Dopo avere visto questo spettacolo ho apprezzato molto la bravura dell’attore,il quale è riuscito a rappresentare da solo un argomento così complesso, rendendolo anche divertente.

5BINF

-Francesco M.

Abbiamo assistito ad una splendida rappresentazione. Sono rimasto colpito dalla bravura dell’attore, il quale è stato capace di coinvolgerci direttamente nella storia.

5BINF

-Davide B.

Un’opera teatrale molto bella. Mi è piaciuto molto l’attore poiché mi ha coinvolto abbastanza, rappresentando il protagonista con una facilità e dimestichezza unica e mai vista. Lo rivedrei volentieri.

5BINF

-Alessandro B.

Considero lo spettacolo molto impressionante, soprattutto dal punto di vista della bravura dell’attore e della co-sceneggiatrice, che ha saputo racchiudere i molteplici personaggi del romanzo in un solo attore,il quale grazie alla sua magistrale interpretazione ha saputo anche far divertire il pubblico. Nell’opera, già studiata ed apprezzata, sono stati molto significativi ed emozionanti i monologhi e deliri del protagonista contro sé stesso e la società, che espongono i disagi esistenziali non solo del protagonista ma in generale dell’uomo moderno.

5BINF

-Gabriele P.

L’immersione creata dall’interpretazione dell’attore, comprensiva del dialetto accurato, della tonalità e della capacità di reagire agli imprevisti senza batter ciglio, è risultata profonda e mi ha fatto calare appieno nella parte di un comune signore siciliano dell’epoca

che stava assistendo alle varie scene dal vivo. Un’emozione indescrivibile.

5BINF

-Nicolò C.